MGC Novi Ligure in lutto: è mancato Piero Porta

Ciao Piero - lutto MGC Novi Ligure, è mancato Piero Porta

Piero Porta (1946-31 Maggio 2020)

Un nuovo, immenso e sconvolgente lutto ha colpito i soci del Miniaturgolf Club Novi Ligure e, in particolare, il nostro Presidente, Paolo.
In questo dannato tempo di necessari distanziamenti, senza la possibilità di rivederlo ancora una volta, sui campi da gioco, in gara, o sul miniatur di Novi, intento a sistemare le piste per la nuova stagione, Piero Porta è andato via.

Piero aveva quasi 74 anni. Con la sua dipartita, il MGC Novi Ligure perde un altro importante “pilastro” e “simbolo”. Perché Piero Porta era importante e prezioso come giocatore, come Commissario Tecnico e come membro attivo nel sostenere le attività e gli impegni del club.

Minigolfista di talento e di grande passione – un talento e una passione che aveva trasmesso, ancora più forti e grandi, al figlio Paolo -, Piero vantava vittorie, podi e piazzamenti in competizioni di alto livello e Campionati a squadre.
Nel 2005, quasi sessantenne, con lo spirito e le energie di un ragazzino aveva conquistato la medaglia di bronzo individuale nei Campionati italiani vinti a Paderno Dugnano (MI) dal figlio Paolo.
E ancora nell’ultima e recente stagione Piero aveva regalato momenti e guizzi di grande gioco, utili per conseguire brillanti risultati nelle competizioni a squadre, come il primo posto al Memorial Monga – sul campo di casa – e il terzo posto nella Coppa Italia 2018, sul minigolf di Vedano al Lambro (MB).

Piero Porta ci mancherà. Sportivamente. E umanamente.
Ci mancava già, come ci mancavamo un po’ tutti, in questo forzato periodo di fermo e di distanze. Solo che la nostalgia era solo un velo momentaneo, qualcosa che tutti pensavamo avremmo sollevato, prima o poi, per tornare ad accendere luci e spettacolo sul palco dei campi di minigolf.
Solo che pensavamo “tutto questo passerà, si supererà, e ci ritroveremo e ci rivedremo ancora, in gara e negli allenamenti, a giocare, darci forza e sorridere ancora”.
Ma l’emergenza non è ancora del tutto passata. E nel frattempo, senza che potessimo rivederlo e riabbracciarlo – magari proprio a marzo, per quella Coppa Italia mai disputata, prima che la malattia cominciasse a portarcelo via -, Piero se ne è andato.
Riservato, silenzioso. In punta di piedi. Come era nel suo stile… Piero Porta se ne è andato.

Lutto nel MGC Novi Ligure: è mancato Piero PortaCiao Piero…
Ci mancherà il tuo gioco, ci mancheranno i tuoi momenti di agonismo strepitoso, e ci mancheranno anche le tue giocate meno entusiasmanti e il tuo brontolare a bassa voce, in sommesso dialogo tra te e la fortuna e il Cielo non sempre amici.
Ci mancheranno i tuoi consigli, ci mancheranno i tuoi lavori e stuccature sul campo di Novi. Ci mancheranno il tuo fair play, il tuo pragmatismo, la tua riservatezza ma anche il tuo essere attento a tutto, capace di non farti sfuggire nulla, e per questo pronto, nei momenti più inaspettati, a disvelarti e ad aprirti nei confronti di chi ti conosceva meglio con una battuta ironica, o con un sorriso vero, o una frase genuina di vicinanza.
Ci mancheranno i tuoi allenamenti intensi e instancabili in occasione di alcune competizioni. (Chi scrive si ricorda che una volta, alla vigilia di un Campionato Italiano Seniores, Paolo si raccomandò di “portarti via dal campo, o ti avremmo ritrovato ancora lì all’apertura dei Campionati”.)

Ti avevamo soprannominato “Duracell” – come la nota marca di batterie di durata imbattibile -, soprattutto perché nelle trasferte dove eri tu a guidare non ti fermavi a riposare e non ti assopivi mai.
Adesso, di durata eterna, sarà il nostro ricordarti e rimpiangere la tua improvvisa mancanza.

Il minigolf italiano perde una persona importante.
Era Taciturno ma le sue parole e i suoi comportamenti erano“pesanti”, avevano rilievo, considerazione.
(Mario Ciabattini, giocatore del Minigolf Club Valdarno)

Ciao grande Piero.

Tutta la “famiglia” del MGC Novi Ligure piange e si stringe attorno al dolore di Paolo e Luisa.

I funerali si terranno Mercoledì 3 Giugno 2020, alle ore 10:30, nella Chiesa di San Nicolò, Via Guglielmo Marconi, 16, 15067 Novi Ligure (AL).
L’accesso alla Chiesa sarà limitato in base ai numeri di capienza previsti per garantire il distanziamento fisico anti-Covid.

31 Maggio, 2020

Tag:
  • Fabrizio, Ornella e Tomas, con tutto il MC Santa Margherita si stringono nel dolore di questa grave perdita a Paolo e Luisa e a tutta la grande famiglia del MGC Novi Ligure

  • Ciao Piero ormai sono tanti anni che mi sono ritirato dal minigolf ma ho tanti ricordi di te e mi mancherai R.P.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *