Novi Ligure sul tetto d’Europa con Paolo Porta

Paolo Porta Campione Europeo minigolf 2012

Ed un giorno… il minigolf di Novi arrivò sul tetto d’Europa. Un’impresa che resterà scolpita per sempre negli annali del minigolf italiano, realizzata proprio da un atleta del Miniaturgolf Club Novi Ligure.

L’1 Settembre 2012 si disputa a Porto (Portogallo) la finale dei Campionati Europei Assoluti di golf su pista. Tra i migliori 32, a giocarsi il titolo di Campione Europeo, vi è anche Paolo Porta – il quale è riuscito ad accedervi con un certo “brivido”, avendo dovuto il giorno prima disputare uno spareggio a 4 per l’ultimo posto disponibile in finale -.

Un campionato europeo con alti e bassi per Paolo: nei primi due giorni di gara, ha lottato duramente con tutta la squadra per inseguire il sogno di una medaglia… sfumato proprio nelle ultime piste dopo una lotta a 4 con Svizzera, Austria e Svezia. Una forte delusione, alla quale però Paolo ha reagito molto bene nella terza giornata, ottenendo un ottimo punteggio e l’accesso alla finale dei migliori 32 giocatori d’Europa.

Paolo Porta in campo agli Europei di Porto 2012

Il suo gioco è andato migliorando giorno dopo giorno, al punto da arrivare alla giornata finale potendo affrontare qualsiasi avversario alla pari e senza timori reverenziali.

E colui che Paolo trova sul suo cammino al primo scontro diretto non è certo un ostacolo agevole, trattandosi dello svizzero Reto Sommer (medaglia d’Argento, il giorno prima, nella prova individuale a colpi).

Ma si capisce subito che è una giornata positiva, e il nostro atleta non lascia speranze al neo vice-campione europeo vincendo nettamente per 7-2.

Superato il primo difficile ostacolo, sulla strada della finale ecco profilarsi una vera e propria “muraglia svedese”; Porta deve incontrare Ulf Kristiansson negli ottavi, Filip Johansson nei quarti e Jonas Gustafsson in semifinale. Tutti atleti di primissimo livello, soprattutto Gustafsson, campione mondiale solo tre anni prima.

Ma nessuno riesce a tenere il ritmo di Paolo, che vince abbastanza nettamente tutti gli incontri e si trova in finale, opposto all’austriaco Herbert Ziegler… Un avversario un po’ a sorpresa, in quanto in semifinale ha appena battuto il favoritissimo tedesco Achim Braungart-Zink.

Paolo Porta Campione Europeo a Porto 2012

E’ una finale già scritta, quasi surreale: Paolo realizza praticamente tutte le piste con un colpo solo ed a metà incontro si capisce ormai che per il rivale austriaco non vi è storia… Ed è un’impresa incredibile, motivo di grande vanto per il club novese, visto che era addirittura dal 1968 che un giocatore italiano non riusciva a vincere un titolo Europeo assoluto.

Tre anni prima, nel 2009, vi erano stati i sentori di un grande risultato: Paolo, ai Campionati Mondiali di Odense, aveva ottenuto un quarto posto altrettanto storico. (Risultato poi confermato anche nel 2016 a Vizela, quando ancora una volta Paolo sfiorerà il podio giungendo quarto ai Campionati Europei).

Paolo Porta sul tetto d'Europa - Porto 2012

Una serie di risultati di livello assoluto mondiale che sono motivo di orgoglio per il Miniaturgolf Club Novi Ligure, dal momento che Paolo ha mosso i suoi primi passi nel minigolf all’età di 8 anni proprio sul campo di Novi, e di grande stimolo per tutti i giocatori del club a migliorarsi sempre di più per raggiungere determinati traguardi e dimostrare che

i sogni, tramite l’impegno e la passione, possono talvolta tramutarsi in realtà.

10 gennaio, 2018