Porta, Armenia e MGC Novi vincono a Rapallo

Paolo Porta e Luisa Armenia primi assoluti gara nazionale miniaturgolf Rapallo 2018Sulla specialità “miniaturgolf” dell’impianto ligure di Rapallo, in occasione della quarta giornata di gare nazionali, bottino quasi pieno per i giocatori del Miniaturgolf Club Novi Ligure: Paolo Porta batte tutti con il record del campo (83 colpi) e Luisa Armenia vince l’assoluto femminile. Primo posto anche per la squadra.

Dopo le fatiche e le soddisfazioni dei Campionati Italiani Assoluti svoltisi la settimana scorsa a Montegrotto Terme, l’impegno ed i successi degli atleti del Miniaturgolf Club Novi Ligure non danno nessun segno di stanchezza o di appagamento. A Rapallo, infatti, sulla specialità miniaturgolf e nella gara valevole per le classifiche nazionali e a punti, Paolo Porta, reduce dalla conquista del settimo titolo italiano assoluto, stravince con 83 colpi su quattro percorsi (record di campo) ed un distacco abissale (11 tiri) sul secondo classificato.

In prima categoria maschile, bella prestazione anche di Massimo Panizza, che, con pochissimo allenamento e su di un campo su cui non giocava da molti anni, è giunto quinto ad un solo colpo dal terzo classificato.

Per Luisa Armenia arriva finalmente la prima vittoria stagionale, con l’assoluto femminile, conquistato dopo aver vinto con un asso alla pista 3 lo spareggio con Ornella Campora (M.C. Santa Margherita Ligure).

Nella gara a squadre, valevole per la classifica che a fine stagione assegnerà il titolo di
“Club dell’Anno”, netto primo posto per il MGC Novi Ligure 1 (Salvatore D’Amico, Paolo Porta, Piero Porta e Omar Sessa).

12 giugno, 2018

Tag: